Sposarsi con stile: in tutta Italia!

Sposarsi è una cosa che tutti siamo in grado di fare, ma farlo con stile è qualcosa che riguarda solo chi ha il coraggio di osare. In Italia ci sono diverse location che nel tempo hanno avuto l’investitura di città perfetta per il matrimonio dei sogni, nel nostro articolo andremo a vederne alcune.

Sposarsi con stile: le città italiane per il matrimonio perfetto

Ecco alcuni dei luoghi più incantevoli per un matrimonio che possa essere considerato di alto livello come stile:

  • La Posta Vecchia, Palo Laziale (Roma): si tratta di qualcosa di incredibile, probabilmente a giocare un ruolo fondamentale è la sua posizione, la quale è a picco sul mare. Luogo che solo a vederlo mostra tutto il fascino di un’aristocrazia d’altri tempi.
  • Rock Island Molo di Levante, a Rimini: città famosa per il mare ma anche per la sua storia, il fascino di una città che non è solo bella d’estate ma meravigliosa tutto l’anno. Questa location è ad alto livello di pathos ed è perfetta per un matrimonio da sogno. E’ una delle scelte più praticate in termini di sala ricevimenti e location per matrimoni a Rimini.
  • La Cervara, Santa Margherita Ligure (Genova): antica abbazia che si trova situata in una zona dal fascino notevole, a picco sul Golfo del Tigullio regala immagini e colori che rimarranno indelebili nella mente di tutti. L’antica abbazia è oggi utilizzata come presidio del Fai, e anche per matrimoni di un certo livello.
  • Villa Erba, Cernobbio (Como): luogo conosciuto per essere stato un tempo residenza estiva della famiglia di Luchino Visconti. Si tratta di andare a festeggiare il matrimonio in una delle ville decisamente più esclusive di tutta la città, per andare a sentirsi parte di qualcosa che ha il sapore dell’Ottocento.
  • Hotel Excelsior Vittoria, Sorrento (Napoli): luogo incantevole che presenta una vista su uno dei paesaggi più belli del nostro Paese, ovvero il Golfo di Napoli. Hotel di lusso che ha visto passare per le sue stanze persone di alto spessore, tra i quali citiamo a titolo di esempio Ibsen e Goethe.